I 20 sogni più frequenti

Il sognare è un tema che da sempre affascina gli psicologi e gli stessi sognatori. Chi, almeno una volta nella vita, non si è chiesto quale fosse il significato di un sogno? Si parla spesso di sogni ricorrenti o di tematiche universali che tendono a tornare nei sogni di un elevato numero di sognatori, come ad esempio il volare o il cadere! Un recente studio pubblicato dall’International Journal of Dream Research ha mostrato quali sono i sogni più frequenti. Lo studio è stato condotto da ricercatori italiani (Università di Milano “Bicocca” e Università della Valle d’Aosta) su più di 1500 volontari di età compresa tra gli 8 e i 70 anni.

 

Quali risultati ha mostrato la ricerca?

 

I 20 sogni più frequenti 

  1. Essere inseguiti o perseguitati, ma non feriti fisicamente (9,26%)
  2. Scuola, insegnanti e studio (7,83%)
  3. Provare più volte a fare qualcosa (5.37%)
  4. Cadere (5,37%)
  5. Essere attaccato fisicamente (5,11%)
  6. Esperienze sessuali (4,34%)
  7. Una persona morta come se fosse viva (3,69%)
  8. Una persona viva come se fosse morta (3,11%)
  9. Animali selvaggi e violenti (3,04%)
  10. Uccidere qualcuno (2,52%)
  11. Avere poteri magici, ma non volare (2.46%)
  12. Nuotare (1,88%)
  13. Essere rinchiusi (1.49%)
  14. Volare (1,42%)
  15. Perdere il controllo di un veicolo (1,42%)
  16. Essere ucciso (1,42%)
  17. Essere al cinema (1,29%)
  18. Fallire ad un esame (1,17%)
  19. Avvertire una presenza (1,10%)
  20. Essere un bambino (1,04%)

 

I 10 sogni più rari 

  1. Essere nudi (0,26%)
  2. Avere conoscenze o abilità mentali superiori (0,26%)
  3. Vedere un angelo (0,19%)
  4. Vedere creature che sono in parte animali e in parte umane (0,19%)
  5. Incontrare persone pazze (0,19%)
  6. Guardarsi allo specchio (0,19%)
  7. Qualcuno che ha abortito (0,19%)
  8. Scoprire una nuova stanza nella propria casa (0,13%)
  9. Incontrare Dio (0,13%)
  10. Essere un animale (0,06%)

 

Per quanto riguarda l’età del sognatore, con l’aumentare dell’età si sogna di meno temi legati all’essere attaccati, alla minaccia o agli insegnanti e allo studio, mentre i sogni con temi di sesso e nudità sono più comuni nei giovani adulti. Un’altra cosa interessante è che i bambini sognano più spesso di perdere una persona, mentre i più anziani sognano con maggiore frequenza che una persona morta sia viva.

 

Non ci sono grosse differenze tra i sogni degli uomini e delle donne, ad eccezione di queste 5 categorie di sogni, che sono più frequenti negli uomini: 

  1. Essere attaccato fisicamente
  2. Uccidere qualcuno
  3. Avere poteri magici
  4. Perdere il controllo di un veicolo
  5. Avvertire una presenza 

Nel loro insieme, i risultati dello studio indicano che esiste un'alta diversità nel contenuto dei sogni, infatti nessuno dei 20 sogni più frequenti si verifica in oltre il 10% delle persone. 

 

Rif: Maggiolini, A., di Lorenzo, M., Falotico, E., & Morelli, M. (2020). The typical dreams in the life cycle. International Journal of Dream Research, 20(1), 17-28.